Denunciata all’ONU la colonizzazione della Napolitania.

Cliccare sull’immagine per aprire il Dossier denuncia. da: http://fln.eu.com/archives/354   Il Consiglio Direttivo FLN Fronte di Liberazione della Napolitania napolitania_direttivo@virgilio.it   Il Portavoce FLN Antonio Iannaccone antonio.iannaccone@napolitania.com cell. +39 347 97 22 959     sito: http://fln.eu.com/  –     Inviato a: ungeneva.ngoliaison@unog.ch; UNDP-newsroom@undp.org; unepinfo@unep.org; info@unrisd.org; herity@un.org; giles@un.org; gustafik@un.org; pressunit@coe.int; bureau.paris@coe.int; bureau.bruxelles@coe.int; eliasson@un.org e a tutta la stampa estera e italiana.

Il perché della NAPOLITANIA INDIPENDENTE

Come è ormai noto a tutti, l’Italia unita è stata fatta con la violenta occupazione della Napolitania effettuata con stragi degli abitanti e rapina di tutta la nostra economia. Questa forma di occupazione mirata unicamente alla colonizzazione del territorio conquistato ha creato, inoltre, una delinquenza organizzata, non contrastata in concreto dallo Stato (delinquenza necessaria perché porta i voti ai politici corrotti), che ha sempre condizionato pesantemente … Continua a leggere

LIBERIAMO LA NOSTRA TERRA

Da quando è iniziata quest’avventura scabrosa dell’italiaunita, il popolo napolitano non ha avuto più bene. Ultimamente si moltiplicano a dismisura gli animi napolitani con la voglia di fare qualcosa contro il sistema italiano nordista, specialmente dopo il proliferare di denunce scritte da comitati popolari e dalla sempre maggiore uscita di libri che mettono in evidenza il perché si è fatta … Continua a leggere

Le mani del nord sul risparmio del SUD

Checché se ne dica sulla deficienza economica del SUD, ci sono milioni di persone che vivono, lavorano e risparmiano in questo meraviglioso territorio e il denaro che circola passa tra banche che di meridionale hanno solo il nome, mentre i depositi sono gestiti da amministrazioni nordiche e non certo per favorire lo sviluppo napolitano. Prendendo in esame il secondo incitamento, … Continua a leggere

Autosufficienza napolitana

-“Acquistate solo prodotti del Sud perché siamo un popolo di consumatori e così incentiviamo i prodotti del Mezzogiorno”. -“Ritirate i vostri depositi dalle banche pubbliche e dalle Poste”. -“Uscite dai partiti e dai sindacati nazionali”. -“Dovete pretendere che tutte le opere pubbliche che devono essere realizzate nel Mezzogiorno, vengano appaltate esclusivamente da aziende del Sud”. -“Si deve pretendere l’insegnamento obbligatorio … Continua a leggere