Via Vittorio Emanuele III da eliminare

Incredibilie! A Napoli vi sono ancora strade e piazze intitolate ai massacratori del Sud, ai traditori della Patria e per patria non intendiamo solo quella delle Due Sicilie. Il 9 settembre del 1943 Vittorio Emanuele III di Savoia, con la corte e con Badoglio lasciò Roma, fuggì verso il Sud per imbarcarsi sulla corvetta ” Baionetta” lasciando gli italiani nelle mani dei tedeschi. Si generò una guerra civile con morti da ambo le parti, i soldati lasciati allo sbando, senza ordini.Chiediamo al Sindaco di Napoli di cancellare strade e piazze intitolate ai savoia e ai loro servi di regime. Napoli è stata la prima città d’Italia a ribellarsi ai nazisti. Togliete quella statua di Garibaldi dalla piazza della Stazione e innalziamoci un momunento agli eroi del Sud che combatterono la protervia savoiarda, innalziamo monumeti ai nostri grandi uomini del passato.

da: http://partitodelsud.blogspot.com/

Via Vittorio Emanuele III da eliminareultima modifica: 2010-01-22T18:12:00+01:00da tonyan1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento